Un gruppo unito dal 2009

 

La scuderia Lazarus è una realtà sportiva che nacque nel 2009, nell’alveo del motorsport internazionale, per amalgamare un team di persone ambiziose e professionali e metterle nella condizione di fare impresa fornendo servizi tecnici, agonistici e logistici di altissimo livello nell’ambito delle competizioni automobilistiche.

 

 

Le radici negli Anni 90

 

L’inedita squadra affonda in realtà le proprie radici indietro nel tempo, esattamente a metà degli Anni 90, allorché un gruppo di lavoro coadiuvato da Tancredi Pagiaro si pose un obiettivo chiaro e preciso: tradurre ai massimi vertici dello sport motoristico il concetto di azienda di qualità e la voglia di essere sempre protagonisti, non rinunciando mai alle proprie ambizioni. È di quegli anni il debutto nel Campionato Internazionale di F.3000.

Giovani, però d’esperienza

 

Per queste e per altre ragioni di ordine imprenditoriale, il sodalizio guidato da Tancredi Pagiaro si decise a dare vita e costituire un’impresa formata da gente competente, e allo stesso tempo votata ad emergere e a primeggiare: un’équipe che, in tutte le stagioni successive, si sarebbe rivelata un punto di riferimento prezioso in Formula 3000 (prima categoria propedeutica alla Formula 1) e per molti piloti, italiani e stranieri. Dopo la parentesi in quest’ultimo torneo, i membri dello staff patavino agirono in varie forme nella GP2 Series, avendo con sé piloti di grido come Thomas Biagi, Toni Vilander, Davide Rigon, Marco Bonanomi, Roldán Rodriguez, Diego Nunes, Pastor Maldonado e così via.

Atelier DOC vicino Padova

 

La scuderia, attualmente con sede legale e operativa a Caselle di Selvazzano Dentro (Padova), è dotata di personale di grande esperienza e di un bagaglio tecnico e logistico invidiabili, che fatalmente si riverberano in pista e, soprattutto, al vertice delle graduatorie sportive nonché in performance di grande efficacia e di alta efficienza, dalle monoposto alle auto a ruote coperte.

 

 

Risorse umane al primo posto

 

Lo staff è formato da un gruppo unito e motivato di persone, cioè ingegneri, tecnici e meccanici, che Lazarus ritiene essere un patrimonio di risorse umane molto importante e da tutelare. Per questo, l’azienda veneta assicura ai propri clienti stabilità e competenze tecniche e gestionali specifiche, già manifestate attraverso le medesime personalità che, a suo tempo, incarnarono la scuderia GP Racing in svariati campionati di vertice.

Non soltanto motorsport

 

Lazarus non è soltanto una squadra corse in grado di competere in pista gestendo monoposto di alto livello, ma anche un’azienda capace di operare a trecentosessanta gradi nel settore automotive. È infatti in grado di restaurare, progettare, elaborare, assistere, costruire e vendere qualsiasi automobile, sia stradale che da corsa (monoposto come Sport Prototipi), di qualsivoglia anno e modello.